Negli Stati uniti è scoppiata da un po’ di anni la Baby Shower mania, la festa che si organizza per festeggiare il nascituro, a cui partecipano amici, parenti, che si prodigano negli acquisti di tutto quello che può essere utile al corredino del bambino, un momento di unione, di famiglia che vuole dare e mostrare il proprio affetto alla famiglia in attesa.

La moda è scattata anche in italia, e sempre più donne, sono contente di organizzare questo party tutto al femminile, dove si incontrano donne di tutte le età: le nonne, le suocere, le amiche, le sorelle, tutte pronte a festeggiare con la neo mamma l’arrivo del bimbo, e pronte a dispensare tanti consigli su come affrontare i primi giorni da mamma, che spaventano un po’ tutte le neo mamme.

Se hai voglia di tuffarti in questa nuova moda, e organizzare questo party, partiamo da alcune regole  da aver presente, la prima regola è quella di fissare una lista di regali, talvolta si sceglie anche il negozio dove si scelgono tutti i prodotti che ci piacciono per il nostro piccolo.

Partiamo per gradi, prepariamo la lista di tutto quello che vogliamo inserire nel corredo del nostro piccolo, dalle lenzuola, alle asciugamani, alle copertine, fino ad arrivare alle tutine neonato, che il bimbo indosserà nei primi giorni, le bavette, i bodini, e tutte le cose necessarie per l’arrivo del nostro piccolo, che le nostre amiche saranno felicissime di acquistare per aiutarci, nella composizione del guardaroba del nostro piccolo.

Il rischio è quello di avere un corredo tutto in rosa o tutto in azzurro, se non freniamo le nostre amiche o se non gli diamo delle regole più precise, come ad esempio consigliare di limitare l’uso dei colori canonici e di orientarsi verso colori vari o verso le fantasie. Ad esempio per una bimba i colori che possono essere carini e che vanno a sostituire il rosa sono ad esempio il bianco, il rosso il verde acqua, ed in ogni caso ricordate che i colori si possono combinare insieme, ricordiamo alle nostre amiche che i colori sono vari.