Archivii mensili: giugno 2015

Cosa fare ad Ibiza in vacanza ad Agosto

Fare un’esperienza personale a Ibiza significa vivere una vacanza tra spasso e relax, grazie alle tante opportunità offerte da questa meravigliosa isola spesso sempre piena in agosto ma delle volte si possono trovare degli ottimi last minute per Ibiza convenienti. Rimarrete di stucco difronte alla bellezza e al fascino di questo luogo dove la natura gioca un ruolo determinante. Inoltre, i costi non sono poi così elevati rispetto ad altre località e questo rende il posto ancora più “appetibile”. In questa guida vi darò alcuni consigli validi su cosa vedere e fare per godere al meglio e fino all’ultimo la vostra vacanza.

Da queste parti spiccano splendide spiagge e le palme che caratterizzano l’intera città.

Lungo la costa dell’isola di Ibiza è possibile trovare spiagge adatte a qualunque esigenza: da quelle piccole e tranquille, a quelle lunghissime generalmente prese d’assalto dai più giovani. Mi tornano in mente per una rapida carrellata Cala Longa, Cala Tarida, le spiagge di Talamanca delle Salinas, tutti posti dove è garantito il divertimento. Luoghi ideali per fare immersioni subacquee (Cala Tarida) o per divertirsi con la musica e le feste organizzate (Talamanca).Ma Ibiza è conosciuta parecchio anche per la vita notturna. Un vita mondana molto attiva, con le discoteche che hanno reso celebre questo luogo. Strutture all’avanguardia dedicate alla musica e al ballo, e dove conoscere tanta bella gente risulta naturale e gradevole. Qui la giornata inizia al mattino con un bel bagno e spesso finisce il giorno dopo intorno alle 6,00. Culla della vita mondana di Ibiza è la località di Sant’Antoni, dove ad agosto i locali della zona sono frequentatissimi dai giovani spagnoli, olandesi, tedeschi, inglesi e italiani. Una vita notturna concentrata soprattutto lungo i viali che costeggiano il mare e i locali del centro. Il ritrovo più celebre è il Café del Mar, dove è bello aspettare il tramonto tra la musica e un buon cocktail. Una vita mondana che può sembrare stressante ma non lo è, perché per divertirsi a Ibiza ci sono tanti modi alternativi. Può bastare anche solo un giro per la città e osservare tutti i personaggi stravaganti che si incontrano per strada, persone che si divertono travestendosi in base alla festa del giorno.

Sull’isola anche diversi spazi verdi dove praticare un po’ di sport o dedicarsi all’equitazione. Invece, a coloro ai quali piace osservare un bel panorama consiglio di sacrificare un giorno di mare e sole per visitare la parte alta della città di Ibiza. Muoversi è facile, per chi vuole farlo in piena autonomia sono molte le possibilità di affittare un’ auto, un motorino o anche una bici.

CMS quale scegliere? Meglio fare un corso

La Contrada di San Luca è lieta di annunciare che a Firenze si svolgerà un corso in Prestashop unico in Italia, infatti 2 agenzie certificate si uniscono per progettare una formazione a 360° sulla piattaforma per l’ecommerce PrestaShop uno dei più famosi CMS in circolazione. Prestashop è un cms davvero funzionale con tante possibilità di personalizzazione, con un marketplace pieno di moduli, che permettono di avere uno shop a prova conversione.

Ma ritorniamo a questo interessante corso che si svolgerà presso in coworking Multiverso a Firenze, zona campo di Marte, dove i corsisti in 2 giorni il 26 e 27 potranno affrontare varie tematiche sia tecniche che di SEO, infatti il primo giorno sarà incentrato sul CMS come configurarlo e come modificarlo con eventuali implementazioni di moduli. Mentre la seconda giornata sarà incentrata sull’ottimizzazione onsite di Prestashop, andando ad analizzare tutte le funzionalità in ambito SEO per avere più visibilità in SERP. Oggi è fondamentale vista la concorrenza in ogni settore online imparare a conoscere tutte le possibilità di “lavoro” che permette prestashop, perché solo in questo modo si può essere un passo avanti e riuscire a differenziarsi dai tanti shop online che sembrano spesso uno uguale all’altro. Quindi segnatevi questa data importante 26-27 giugno 2015 a Firenze, 2 agenzie certificate condividono con voi il loro Know Out per far si che possiate sbaragliare la concorrenza. Per ulteriori informazioni andate a vedere il sito www.corso-ecommerce.it dove troverete tutte le info necessarie per iscrivervi. Inoltre solo per i primo 3 un prezzo eccezionale 169 euro + IVA. Affrettatevi non sono occasioni che capitano tutti i giorni il prezzo è un prezzo lancio per 2 giorni di formazione.

Le bellissime spiagge della Sicilia, ed i traghetti per raggiungerla

La Sicilia da sempre rappresenta il fiore all’occhiello dell’Italia in quanto meta di numerosi viaggiatori in cerca di relax e bellezze naturali. Quest’isola è ricca di storia e presenta tra l’altro delle spiagge incantevoli che non hanno nulla da invidiare alle tipiche isole caraibiche.

Menzionare tutte le spiagge della Sicilia che meritano una visita sarebbe alquanto impossibile in quanto le coste di quest’isola pullulano di luoghi paradisiaci. Sicuramente raggiungerla con i traghetti per la Sicilia è la soluzione giusta.Tra le spiagge più belle si possono nominare la bellissima spiaggia di Scopello nota per la limpidezza delle sue acque e per i faraglioni. La costa comprende anche la spiaggia di San Vito Lo Capo, una delle mete turistiche più rinomate grazie anche alle spiagge di sabbia bianca, che sono la meta preferita anche di molti personaggi noti.

Un’altra spiaggia che merita una visita è sicuramente quella di San Lorenzo situata a sud-est dell’isola. Si tratta di un luogo molto tranquillo dove, in alcuni periodi, è possibile ammirare anche dei bellissimi fenicotteri.

Da non perdere nemmeno l’Isola Bella che dista circa 7 chilometri dalla città di Taormina. Il panorama da questo punto è davvero mozzafiato e ricco di vegetazione. Questa meta è ideale per gli amanti del verde e delle bellezze della natura.

Calamosche invece è situata a sud, vicino alla città di Noto. Questo luogo fa parte della Riserva di Vendicari ed è un vero e proprio gioiello che si estende per oltre 200 metri di costa.

In provincia di Ragusa, invece, si trova la bellissima spiaggia di Puntasecca conosciuta a molti per essere stata l’ambientazione della fiction di successo Il Commissario Montalbano. Si tratta di un luogo turistico amato anche per le sue spiagge dorate.

Infine, non può mancare nel tour una delle spiagge più conosciute e frequentate dai siciliani, ovvero la spiaggia di Mondello che costeggia la città di Palermo.

E’ possibile raggiungere le coste della Sicilia attraverso i numerosi collegamenti marittimi effettuati da diverse compagnie navali. L’isola si può raggiungere dai porti delle principali città italiane come Civitavecchia, Napoli, Livorno e Genova.

In particolare, la SNAV permette di arrivare in poco tempo a Palermo partendo da Napoli o da Civitavecchia.

I traghetti delle Grandi Navi Veloci invece collegano Palermo con Genova, Civitavecchia e Livorno.

La Grimaldi Lines invece effettua la tratta da Salerno a Palermo e da Civitavecchia a Trapani e Catania.

Infine, chi parte da Napoli può raggiungere Catania con i traghetti della TTTLINES.

Per raggiungere le Isole Eolie, Ustica, Pantelleria e le Egadi, ci sono i traghetti della Siremar.